Non è la peste – COVID-19

(2 recensioni dei clienti)

15,90

L’umanità intera sta vivendo giorni drammatici, impotente di fronte qualcosa di misterioso e sconosciuto, privata dalla sua libertà. L’umanità sta affrontando una crisi d’identità ma malgrado sia disorientata e stanca, si sforza di vedere un piccolo spiraglio di luce in fondo al tunnel.

Gli #andràtuttobene attaccati alle porte di casa, nei balconi o sulle vetrate degli esercizi commerciali si sforzano di riuscire a trovare un briciolo di speranza e di vedere presto una fine dietro questa specie di apocalisse che è piombata sulla testa dell’uomo.

Quando tutto finirà, l’umanità oltreché a leccarsi le ferite dovrà ricucire i fili di questa ragnatela per comprendere le cause, capire cosa realmente di nasconda dietro le quinte di un “virus“, quali sono i giochi di palazzo e di potere perpetrati in questi lunghi mesi. L’umanità intera dovrà fare tesoro di questa drammatica esperienza e noi tutti dovremmo fermarci a riflettere.

Categoria: Product ID: 163

2 recensioni per Non è la peste – COVID-19

  1. Davide

    Non è la peste – COVID-19, verità e menzogne sul Coronavirus è un libro inchiesta tanto atipico nel suo genere quanto attuale.
    L’autore affronta il tema della pandemia in modo professionale, sulla base di una vasta bibliografia. Le fonti vengono riportate in modo oggettivo, così che il lettore possa sviluppare un’interpretazione personale dei fatti, non indotta da chi scrive.
    Ciononostante, la presenza dello scrittore nel libro si percepisce più volte, tanto da assumere quasi il ruolo di un personaggio interno il cui compito consiste nel semplificare gli argomenti riportati e, soprattutto, instaurare un legame con il lettore, che viene così guidato alla “scoperta” delle varie informazioni. Il tutto riesce sapientemente a rendere la lettura e comprensione di argomenti complessi molto più semplice, rendendo il libro accessibile a chiunque e conferendo ad una trattazione pur complessa la scorrevolezza di un bel romanzo.

  2. Federico

    Una storia controversa e documentata della pandemia da coronavirus. Un libro che non si è soffermato semplicemente sulle fonti ufficiali ma che ha saputo fornire una fitta rete di notizie e fonti che mi hanno aiutato a rispondermi a molti punti oscuri della vicenda. In queste pagine si nota che è stato fatto un duro lavoro da parte dell’autore, che lascia, con notevole abilità, libera interpretazione ai fatti senza condizionarne il pensiero. Un libro che consiglierei a tutti di leggere.

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

×